Skip to the navigation Skip to the content

Dettaglio

Cinque alleati contro le malerbe

Certis Europe offre una linea diserbi cereali che copre le molteplici complessità di campo che caratterizzano i diversi areali italiani ad alta vocazione granaria

Strategia di diserbo Post-Emergenza precoce
Strategia di diserbo Post-Emergenza

Per quanto simili, i differenti areali cerealicoli si caratterizzano ciascuno per flora spontanea, la quale diviene infestante quando in campo ci si attendano alte rese di grano. A complicare ulteriormente gli scenari sono nel tempo sopraggiunti anche fenomeni di resistenza a diversi erbicidi che hanno avvantaggiato soprattutto Lolium, Avena, Alopecurus e Phalaris tra le graminacee, come pure papavero e senape fra le dicotiledoni. Indispensabile quindi contare su linee di diserbo che poggino su soluzioni efficaci, flessibili e capaci di controllare anche le malerbe divenute resistenti ad altri prodotti in commercio.

In tal senso Certis Europe ha messo a punto un’efficace cinquina di soluzioni, SORPASSO 500 FL, LECTOR DELTA, CROUPIER OD, DUPLOSAN SUPER e THIRAS, che compongono una linea di diserbo:

  • COMPLETA: per la gestione delle molteplici problematiche malerbologiche in tutti gli areali cerealicoli italiani;
  • EFFICACE: anche nel controllo di infestanti resistenti.
  • FLESSIBILE: con possibilità di articolare molteplici programmi di diserbo in diverse epoche di intervento (Pre-emergenza, post-emergenza precoce, post-emergenza)

LINEA DISERBO CEREALI POST-EMERGENZA PRECOCE

L’intervento di post-emergenza precoce con SORPASSO 500 FL rappresenta l’ultima possibilità temporale di impiego di sostanze attive alternative ai graminicidi di post emergenza che hanno provocato lo sviluppo di resistenza in loietto e altre infestanti graminacee.

La contemporanea presenza di infestanti dicotiledoni già sviluppate richiede l’integrazione del trattamento graminicida con LECTOR DELTA in grado di devitalizzare le infestanti dicotiledoni presenti e di assicurare un’ottima attività residuale fino alla fine dell’accestimento (accresciuta capacità competitiva della coltura). Eventuali infestanti graminacee presenti al momento del trattamento ad uno stadio di sviluppo successivo alle due/tre foglie possono essere devitalizzate aggiungendo THIRAS alla miscela di SORPASSO e LECTOR DELTA. La miscela a quattro vie rappresenta una possibilità di controllo di tutte le infestanti presenti al momento del trattamento e di futura comparsa, ad eccezione delle infestanti rizomatose (Vilucchio da rizoma ed Equiseto) che potranno essere controllate in epoche successive.

LINEA DISERBO CEREALI POST-EMERGENZA

Sono da preferire interventi precoci in presenza di infestanti ai primi stadi di sviluppo e in attiva crescita al fine di evitare eccessivi fenomeni di competizione nei confronti della coltura.

L’impiego di DUPLOSAN SUPER permette il controllo di un ampio numero di infestanti dicotiledoni compreso quelle resistenti agli erbicidi ALS inibitori. In funzione della composizione floristica e dell’epoca di applicazione il prodotto può essere utilizzato da solo a dose piena oppure in miscela con CROUPIER OD o LECTOR DELTA. L’utilizzo di DUPLOSAN SUPER risulta particolarmente indicato per il controllo di tutti gli ecotipi di papavero resistente o anche in presenza di Cardo Mariano e Veronica hederifolia.

La miscela opportunamente tarata fra i prodotti sopradetti permette di controllare tutte le infestanti dicotiledoni presenti al momento del trattamento, grazie alla combinazione sinergica tra i diversi principi attivi. Per il controllo di Avena, Falaride e Alopecuro si consiglia l’aggiunta di THIRAS.

La gestione delle malerbe rappresenta il fattore prioritario per la salvaguardia delle produzioni a livello quanti-qualitativo. L’adozione di un’adeguata strategia di controllo delle infestanti consente alle colture di esprimere al meglio il proprio potenziale produttivo e riduce le popolazioni di malerbe nella coltura successiva.

Per conoscere la migliore strategie di diserbo per le tue esigenze compila il form e verrai ricontattato dal nostro tecnico di zona.